Il Cuore di Martina contribuisce alla consegna ai Vigili del Fuoco del presidio mobile veterinario


È stato presentato questa mattina, venerdì 14 giugno, al Nucleo cinofilo Vigili del Fuoco, il primo presidio veterinario mobile allestito grazie alla raccolta fondi iniziata dal tassista genovese Gianfranco Mazzitelli, a cui hanno aderito i tassisti di Genova subito dopo la tragedia di Ponte Morandi.

L’Associazione il Cuore di Martina Onlus ha contribuito alla realizzazione partecipando al progetto”GENOVA NON SI ARRENDE”.

“Felice ed onorata di aver partecipato a questo grande progetto ideato dall’amico Rocco Tufarelli del Nucleo Cinofili dei Vigili del Fuoco e sostenuto dai tassisti di Genova, dall’associazione Tutti Taxi Per Amore Onlus e da tutti i tassisti d’Italia.

Il primo presidio veterinario mobile è ora una realtà.

Insieme si può fare tanto ♥️”

Consegnato il primo presidio veterinario mobile ai Vigili del Fuoco